Stampa
Categoria: Primi Piatti
Visite: 116

 

400 g di spaghetti, 1 melanzana, 500 g di pomodori pelati, 250 g di pesce spada a fette, 1 spicchio d’aglio, vino bianco secco, olio extravergine d’oliva, 1 rametto di menta fresca, 1sale, pepe.

Lavate la melanzana, privatela del picciolo e tagliatela a dadini; poi, mettetela a bagno con acqua e sale a perdere l’acqua amara di vegetazione. Fate imbiondire lo spicchio d’aglio schiacciato in un tegame con 5 cucchiai d’olio. Unite il pomodoro spezzettato, una presa di sale e un pizzico di pepe e lasciate addensare per una decina di minuti. Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella e rosolate il pesce spada, spellato e tagliato a dadini; spruzzate con poco vino e aspettate che evapori. A questo punto, unite la salsa di pelati e cuocete dolcemente per 15 minuti. Friggete i cubetti di melanzana, ben sgocciolati e asciugati, in abbondante olio caldo; scolateli e poneteli su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso. Lessate la pasta in acqua bollente salata; sgocciolatela e rigiratela in tegame con il sugo di pesce. Aggiungete le melanzane e la menta sminuzzata; mescolate bene e servite.