Stampa
Categoria: Primi Piatti
Visite: 118

380 g di spaghetti, 50 g di pomodori secchi sott’olio, 10 g mandorle, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 1 pizzico di origano secco, olio extra vergine di oliva, 30 g pecorino grattugiato.

Pestate in un mortaio i pomodori secchi sgocciolati dall’olio di conservazione, il prezzemolo, l'origano, le mandorle con l'olio extra vergine in modo da ottenere una salsina cremosa. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, trasferitela in una padella, aggiungete il pesto preparato, spolveratela col pecorino, e, a fuoco moderato, amalgamate bene il tutto aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta per rendere la salsa più cremosa. Servite subito.