Stampa
Categoria: Ricette secondi di pesce
Visite: 135

Polpette fritte di pesce spada

800 gr di pesce spada in fette, 2 uova, scorza di un limone grattugiata, 50 gr di caciocavallo grattugiato, 50 gr di pangrattato più quello che servirà per panare le polpette, un ciuffo di prezzemolo, olio evo, sale, pepe.

Con un coltello triturare le fette di pesce spada e metterlo in una ciotola. Adesso unire le uova, il caciocavallo grattugiato, il prezzemolo tritato, il pangrattato e la scorza di limone grattugiata. Spolverare con una macinata di pepe e mescolare bene, fino a ottenere un impasto ben compatto che consenta di poter formare le polpette. A questo punto ungersi le mani con un poco d’olio e formare le polpette, passarle sul pangrattato e metterle da parte. Friggere le polpette in abbondante olio e, una volta cotte, adagiarle su carta assorbente da cucina in modo che assorba l’olio in eccesso. Servire le polpette ben calde su un piatto da portata e guarnire con qualche foglia di lattuga.