Stampa
Categoria: Ricette tipiche siciliane
Visite: 214

Arancine di riso al burro 

Per 4 persone: 500 g di riso, 200 g di caciocavallo fresco, 4 uova, 50 g di caciocavallo grattugiato, 1 bustina di zafferano, 100 g di burro, farina, pangrattato, olio extravergine d'oliva, sale, pepe

Lessate il riso in abbondante acqua salata; scolatelo al dente, trasferitelo in una terrina e conditelo con il caciocavallo grattugiato, 1 uovo battuto e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda. Amalgamate bene tutto e lasciate raffreddare. Appena il riso sarà freddo, mettetene una cucchiaiata abbondante in una mano e pressatelo leggermente contro il palmo, creando un incavo al centro. Riempite la cavità con un un pezzetto di burro e qualche dadino di caciocavallo fresco, coprite tutto con un poco di riso e plasmate a forma di una piccola arancia. Procedete in questo modo fino a esaurimento del riso. Passate, quindi, le arancine nella farina; poi, nelle uova battute e, infine, nel pangrattato e friggetele, poche per volta, in abbondante olio caldo. Estraetele quando saranno dorate e ponetele su carta assorbente a perdere l'unto in eccesso. Servitele calde o tiepide.