Stampa
Categoria: Ricette tipiche siciliane
Visite: 289

Melanzane a beccafico

2 melanzane, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 ciuffo di basilico, 150 g di pangrattato, 50 g di uva passa, 50 g di pinoli, pecorino grattugiato, 4 foglie di alloro, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Mondate le melanzane, quindi lavatele e tagliatele in fette spesse circa un centimetro. Raccoglietele in uno scolapasta, salatele lasciatele spurgare per circa un'ora. Tritate finemente il prezzemolo e il basilico, raccogliete il trito ottenuto in una ciotola e amalgamatelo con il pangrattato (tenetene da parte un cucchiaio), l'uva passa ammollata in acqua tiepida e strizzata, i pinoli, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, un pizzico di sale e uno di pepe. Sciacquate le melanzane e asciugatele tamponando con carta assorbente da cucina; distribuite su ogni fetta un cucchiaio del ripieno preparato, quindi arrotolatele, una alla volta, a formare degli involtini che fermerete con degli stuzzicadenti e disporrete in una teglia abbondantemente unta di olio. Cospargeteli con le foglie di alloro tritate e con il pangrattato tenuto da parte, irrorateli con un filo di olio e cuoceteli in forno già caldo a 200 °C per 10 minuti. Servite le melanzane a beccafico ben calde.