Stampa
Categoria: Ricette Verdure
Visite: 106

1 Kg di cavolfiori bianchi (broccoli), 150 grammi di farina rimacinata tipo 0, 10 grammi di lievito di birra, 20 grammi di burro, 2 uova, sale e pepe quanto basta, 1 litro di olio di semi per frittura.

Lessate in acqua con poco sale il broccolo dopo averlo tagliato a tocchetti piuttosto regolari. Preparate a parte la pastella con farina, il lievito sciolto in un bicchiere di acqua tiepida, il burro fuso. Aggiungete un pizzico di sale ed un uovo intero. Lasciate riposare per qualche minuto e mescolate energicamente. Coprite la pastella con un panno di cotone e attendete circa un'ora, sino a quando non sarà lievitata. Aggiungete l'albume di un uovo montato a neve. Mettete sul fuoco un tegame con mezzo litro di olio e quando sarà caldo, prendete i pezzetti di broccolo, immergeteli nella pastella e quindi nell'olio. Fate soffriggere finché non saranno dorati. Eliminate l'olio superfluo e serviteli caldi.