Stampa
Categoria: Sicilia
Visite: 64

      

4 melanzane, mezzo bicchiere di aceto, 1 cuore di sedano bianco con le foglie, mezzo cucchiaio di zucchero, 100 g di olive verdi denocciolate, 1 rametto di basilico, 100 g di mandorle pelate, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaio di pinoli, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di uvetta, 1 tazza di salsa di pomodoro, sale, pepe.

 Lavate le melanzane, tagliatele a dadi e lasciatele per circa un’ora in un colapasta, cosparse di sale, a perdere l’acqua amara di vegetazione; quindi, sciacquatele, asciugatele e friggetele in abbondante olio caldo. Quando saranno dorate, sgocciolatele e ponetele su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso. Soffriggete il sedano a pezzetti in padella con 5 cucchiai d’olio e la cipolla affettata; aggiungete la salsa di pomodoro, le foglie di basilico, le olive, i capperi, i pinoli e, l’uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida e strizzata; salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti, su fiamma moderata. A questo punto, versate, l’aceto e lo zucchero, mescolate e lasciate parzialmente evaporare. A questo punto, unite le melanzane al sugo; amalgamate per bene e spegnete il fuoco. Servite la caponata fredda cosparsa di mandorle tostate e tritate.