Alalunga all'agrodolce Stampa
ricette - Secondi di pesce

Alalunga all'agrodolce

4 fette di alalunga di circa 200 gr ciascuna, gr 250 di cipolle bianche, 1 dl di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio di zucchero, gr 50 di farina, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Fate friggere le fette di pesce infarinate in una padella con 4 cucchiai di olio e quando saranno ben dorate da ambo i lati, sgocciolatele su carta assorbente da cucina, salatele e tenetele al caldo.
Pelate le cipolle, lavatele e affettatele; quindi, versatele nell’olio di frittura del pesce, salatele, pepatele e fatele appassire a tegame coperto. Quando saranno ben appassite e leggermente imbiondite, spolverizzatele con lo zucchero e bagnatele con l’aceto. Appena le cipolle si saranno ben insaporite, rimettete nella padella le fette di pesce, ricoprendole con la cipolla e facendole insaporire per qualche minuto. Disponete il pesce con le cipolle in agrodolce su un piatto da portata e servite in tavola caldo o freddo, a piacere.