Risotto con le vongole Stampa
ricette - Riso e Risotti

Gr 350 di riso, kg 1,5 di vongole, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 dl di vino bianco secco, 7 dl di brodo vegetale, 1 mazzetto di prezzemolo tritato, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Lasciate a bagno di acqua fredda per circa 4 ore le vongole, cambiando l’acqua di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, sgocciolatele e mettetele in un tegame su fuoco moderato e a recipiente coperto fino a quando si saranno aperte. A questo punto, eliminate i gusci, tenete da parte i molluschi e filtrate l’acqua di cottura con un colino a maglie strette. Sbucciate la cipolla e l’aglio, tritateli e fateli appassire in un tegame con 2 cucchiai di olio; quindi unite il riso, fatelo tostare, bagnate con il vino e lasciate evaporare. Versate il liquido di cottura delle vongole, filtrato e quando questo si sarà assorbito, versate un mesto di brodo vegetale e procedete così fino a fine cottura.
Quando il riso sarà cotto al dente, togliete il tegame dal fuoco, aggiungete le vongole, cospargete con il prezzemolo tritato, mescolate, lasciate riposare per un minuto e servite.