Sarde a beccafico all'ennese Stampa
ricette - Ricette tipiche siciliane

Sarde a beccafico all'ennese

 

Gr. 800 di sarde fresche, gr. 50 di pangrattato, gr. 100 di pecorino grattugiato, gr. 100 di primosale, 6 acciughe sotto sale, 1 ciuffo di prezzemolo, 2 spicchi d'aglio, 3 uova, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

 

Squamate le sarde, apritele a libro e privatele della lisca centrale e della testa; poi, eliminate tutte le altre spine e lavatele con cura.
Amalgamate il pangrattato con il pecorino, un trito d'aglio e prezzemolo, una presa di sale e una spolverata di pepe.
Cospargete le sarde di sale e distribuite il composto preparato su metà di esse.
Adagiatevi sopra un pezzetto di acciuga dissalata e diliscata e una strisciolina di primo sale; coprite con i pesci rimasti e premete leggermente. A questo punto, intingete le coppie nelle uova battute con sale e pepe e friggetele in abbondante olio caldo.