Braciolette di spada al pomodoro Stampa
ricette - Ricette con pesce spada

Braciolette di spada al pomodoro

Gr 800 di fettine di pesce spada tagliate sottili, 1 piccola cipolla, 1 bicchiere di salsa di pomodoro, 1 ciuffo di basilico, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaio di uvetta, 1 cucchiaio di pinoli, 1 foglia di alloro, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, poco vino bianco secco, 4 cucchiai di pangrattato, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Spezzettate 2 fettine di pesce spada e fatele appassire per qualche minuto in una padella con un pezzetto di cipolla tritata e due cucchiai di olio; quindi bagnate con una spruzzata di vino, lasciatelo evaporare e unite quindi 2 cucchiai di salsa, le foglie di basilico, una presa di sale, una spolverata di pepe e fate insaporite a fuoco basso per un paio di minuti; poi, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto prima di trasferirlo in una terrina per amalgamarvi 5 cucchiai di pangrattato, i capperi dissalati, il caciocavallo, l'uvetta ammollata e strizzata, i pinoli e il prezzemolo tritato. Distribuite la farcia preparata sulle fettine di pesce spada, arrotolatele a involtino e fissatele con uno stuzzicadenti. Tritate la cipolla rimasta e fatela soffriggere in una casseruola con 5 cucchiai d'olio e la foglia di alloro; rigiratevi con cura gli involtini e sfumate con poco vino. A questo punto, unite la salsa, mezza tazza d'acqua calda e il prezzemolo tritato, regolate di sale e pepe e fate cuocere per una decina di minuti.