Braciolone di tonno Stampa
ricette - Ricette con il tonno

Braciolone di tonno

Una fetta di tonno di circa gr 800 larga e spessa quanto basta per essere arrotolata, gr 200 di pangrattato, 2 spicchi d'aglio, 1 cucchiaio di uvetta già ammollata in acqua tiepida e strizzata, 1 cucchiaio di pinoli, 1 cucchiaio di capperi dissalati, 1 mazzetto di prezzemolo gr 60 di formaggio pecorino grattugiato, gr 100 di formaggio caciocavallo fresco, 1 cipolla, 1 foglia di alloro, mezzo bicchiere di vino bianco secco, dl 5 di salsa di pomodoro, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Ponete la fetta di tonno a bagno in acqua e sale per circa mezz’ora; quindi, risciacquatela e asciugatela.  Amalgamate bene in una terrina il pangrattato con un trito di aglio e prezzemolo, aggiungete il pecorino, il caciocavallo a pezzettini, l'uvetta, i pinoli, i capperi, una presa di sale e una spolverata di pepe e 3 cucchiai di olio.
Stendete la fetta di tonno su un piano di lavoro rivestito di carta forno, distribuitevi sopra il composto preparato e avvolgetela, aiutandovi con la carta forno, che poi toglierete, in modo da formare un grosso salame. Legate il braciolone ottenuto con spago da cucina e rosolatelo in un tegame con 2 cucchiai di olio, l'alloro e la cipolla tritata. Quando il braciolone sarà dorato in modo uniforme, bagnate con il vino e lasciate evaporare; quindi, estraete il braciolone e tenete in caldo.
Unite la salsa al fondo di cottura del tonno e fate cuocete per 10 minuti; poi, immergete il tonno nel sugo preparato e proseguite la cottura per circa 40 minuti, incorporando, se necessario, poca acqua calda. A cottura ultimata, affettate il braciolone di tonno e servitelo con il suo sugo bollente.