Linguine alla pugliese Stampa
ricette - Ricette con le linguine

Linguine alla pugliese

 

Gr. 350 linguine, gr. 600 di pesce da brodo assortito ( scorfano, cappone, dentice) due cipolle piccole, 1 costa di sedano, 2 cucchiai di conserva di pomodoro, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Mettete circa 4 litri di acqua in una pentola, unite una cipolla e la costa di sedano pulite e tagliate a pezzi, salate e portate ad ebollizione.
Nel frattempo pulite il pesce e, quando il brodo sarà a bollore, immergetevelo cuocendo per un massimo di 5 minuti.
Ultimata la cottura, togliete il pesce con una schiumarola e filtrate il brodo che rimetterete nella pentola.
Sbucciate la seconda cipolla, affettatela finemente e mettetela in una padella con due cucchiai di olio, fatela appassire a fuoco lento; quindi,  unite la conserva di pomodoro diluita con due mestoli del brodo del pesce. Fate cuocere per 15 minuti a fuoco lento, unendo ancora un poco di brodo. A metà cottura unite il pesce che intanto avrete pulito, spellato e tagliato a pezzetti.
Regolate di sale e pepe a fine cottura.
Nel brodo rimasto in pentola fate cuocere le linguine.
Scolatele al dente e conditele con il sugo di pesce. Servite.