Baccalà alla campagnola Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Baccalà alla campagnola

Gr 800 di baccalà già ammollato, 4 grossi pomodori maturi, un mazzetto di prezzemolo, uno spicchio di aglio, 2 cucchiaiate di aceto, olio extravergine di oliva, pepe in grani, sale.

Tagliate a pezzi il baccalà e fatelo arrostire sulla graticola o in forno, dopo averlo cosparso con un poco di olio e, allo stesso modo, fate arrostire anche i pomodori tagliati a metà e privati dei semi; poi, sbucciate i pomodori, schiacciateli con una forchetta e metteteli in una terrina, aggiungetevi l'aceto, mezzo bicchiere di olio, lo spicchio di aglio spezzettato, il prezzemolo tritato, un poco di pepe macinato al momento e un pizzico di sale. Mescolate bene la salsa e immergetevi il baccalà arrostito; lasciatelo riposare almeno per mezz'oretta prima di servirlo.