Penne alla Norma Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Penne alla Norma

Gr 400 di penne rigate, 2 melanzane, gr 250 di polpa di pomodoro, gr 100 di ricotta salata, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, farina, olio per friggere, olio extravergine di oliva, un ciuffo di basilico, sale, pepe.

Tagliate le melanzane a cubetti, salatele leggermente e lasciatele riposare per 30 minuti circa, affinché perdano l’acqua di vegetazione che si trova all’interno; quindi infarinatele. Mettete sul fuoco vivace una padella con abbastanza olio da potervi immergere completamente le melanzane a cubetti e, appena sarà bollente, versatevi le melanzane e fatele friggere, scolandole poi su un foglio di carta assorbente con un mestolo forato quando saranno ben dorate. Tritate la cipolla e l’aglio. Mettete una padella grande su un fuoco di media intensità, aggiungete l’olio e, quando sarà caldo, unitevi la cipolla con l’aglio, quindi aggiungete le melanzane a cubetti, la polpa di pomodoro, il sale, il pepe, mescolate e fate cuocere per 15 minuti circa. Nel frattempo cucinate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela al dente, conditela con la salsa precedentemente preparata, guarnite con il basilico e la ricotta salata grattugiata e servite ben caldo.