Scaloppine al vino bianco Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Scaloppine al vino bianco

Gr 700 di fettine di vitello per scaloppine, gr 100 di burro, 1 rametto di maggiorana, 1 bicchiere di brodo di dado di carne, 1 limone, 1 bicchiere di vino bianco secco, farina 00 q.b., sale e pepe.

Infarinate le fettine di carne; quindi, in una padella capiente fate sciogliere metà del burro, unite le scaloppine, fatele rosolare da entrambi i lati a fuoco vivace, salatele e una volta dorate, trasferitele in un piatto da portata e tenetele al caldo. Nella stessa padella dove avete fatto cuocere la carne, stemperate il fondo di cottura con il vino bianco, fate restringere il sugo e quando il vino sarà evaporato aggiungete il brodo di carne e, mescolando, unite anche il restante burro; quindi, spremete il limone, filtrate il succo e unitelo al sughetto in padella. A questo punto, aggiungete le foglioline di maggiorana, fate cuocere per qualche minuto, aggiustate di sale e di pepe e poi spegnete il fuoco. Disponete le scaloppine su un piatto da portata, irroratele con il sugo ottenuto e servitele in tavola.