Involtini di melanzane alla barese Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Involtini di melanzane alla barese

 

Per gli involtini: 4 melanzane, gr 300 di carne di vitello macinata, gr 50 di prosciutto cotto, gr 150 di mozzarella, 1 uovo, gr 50 di formaggio grana grattugiato, olio extravergine di oliva, sale, pepe.
Per la salsa: Kg 1 di pomodori per salsa, 1 piccola cipolla, olio extravergine di oliva, sale, pepe, alcune foglie di basilico.

Mettete in una casseruola 4 cucchiai di olio, la cipolla tritata, i pomodori spezzettati e il basilico; quindi ponetela sul fuoco e fate cuocere per circa 40 minuti, salando a metà cottura e aggiungendo ancora qualche foglia di basilico a fine cottura. Mentre il pomodoro cuoce, spuntate le melanzane lasciando la buccia, lavatele, asciugatele, tagliatele a fette, spennellatele con l’olio e grigliatele su una padella adatta. In una ciotola unite la carne macinata, l'uovo, una presa di sale e pepe, il formaggio grana grattugiato, la mozzarella a pezzetti e il prosciutto spezzettato e amalgamate bene il tutto. A questo punto preparate gli involtini mettendo un poco dell’impasto al centro di ogni fetta di melanzana e arrotolandola. Disponete, in una teglia, su un fondo di sugo di pomodoro, tutti gli involtini, ricoprite col restante sugo, spolverate di formaggio grana grattugiato e infornate a 200° per 20 minuti.