Zuppa di funghi Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Zuppa di funghi

500 g di funghi, 1 cipolla rossa, 2 coste di sedano, 2 carote. 1 litro e mezzo di brodo di dado vegetale, 1 cucchiaio di farina, 300 g di pane casereccio raffermo, 1 spicchio di aglio, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparate un trito con la cipolla, il sedano e le carote. Pulite, nettate e tagliate a pezzetti i funghi. In una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine fate rosolare il trito di cipolla, sedano e carote spolverandolo con il cucchiaio di farina e mescolando fino a quando il soffritto sarà ben rosolato; poi, unite i funghi nettati e tagliati a pezzetti, bagnate con il brodo caldo, salate, pepate e portate a cottura a fuoco moderato. Nel frattempo, fate tostare il pane in forno e strofinatelo con lo spicchio d’aglio. A questo punto, disponete uno strato di fette in una zuppiera e versatevi sopra la minestra di funghi bollente e servite subito in tavola ben caldo.