Linguine alla pizzaiola Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Linguine alla pizzaiola

400 g di linguine, 12 pomodori maturi, 1 cucchiaio di capperi, 100 g di olive verdi snocciolate, 3 filetti d’acciuga sott’olio, 1 rametto di origano, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, 60 g di formaggio caciocavallo grattugiato, sale, pepe.

Lavate i pomodori, pelateli, privateli dei semi e tritateli finemente. In una casseruola scaldate 4 cucchiai di olio con un trito d’aglio e quando il soffritto sarà imbiondito, versate la polpa di pomodoro, unite i capperi, le olive sminuzzate e le acciughe spezzettate, aggiungete una presa di sale e un pizzico di pepe e cuocete per circa 20 minuti, su fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. A cottura quasi completata, cospargete il sugo con un’abbondante manciata di origano e lasciate brevemente insaporire. Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela con la salsa preparata, spolverate con il formaggio grattugiato e servite subito.