Spaghetti alla Nizzarda Stampa
ricette - Da vecchi libri di cucina

Spaghetti alla Nizzarda

350 g di spaghetti, 4 uova sode, 350 g di tonno al naturale, 100 g di pomodori secchi sottolio, 4 filetti d'acciuga sott’olio, 50 g di olive nere denocciolate, 3 cucchiai di capperi, 1 ciuffo di prezzemolo, un limone, olio d'oliva, sale, pepe.

Sgusciate le uova sode e tagliatele in quarti. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente. Lavate il limone, grattugiatene metà scorza, quindi spremetelo. Sgocciolate con cura i pomodori sottolio e tagliateli a pezzetti. Tagliate le olive a rondelle. Sgocciolate il tonno, sistematelo in una ciotola e lavoratelo qualche minuto con una forchetta. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, sistematela in una capiente terrina e irroratela con olio d'oliva; quindi, spolverizzate con il prezzemolo tritato, aggiungete le olive, le acciughe, i capperi, i pomodori ed il tonno sminuzzato, amalgamate bene il tutto, aggiungendo anche la scorza ed il succo di limone, distribuite gli spaghetti in singoli piatti, guarnite con le uova sode, salate, pepate e servite.