Bomba di maccheroni Stampa
ricette - Primi piatti

Gr 700 di maccheroni, gr 600 di pomodori maturi, gr 150 di caciocavallo tagliato a fettine, 3 melanzane, 1 cipolla, gr 25 di burro, gr 50 di formaggio pecorino grattugiato, alcune foglie di basilico, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Pulite le melanzane, eliminate il picciolo, tagliatele a fette, versatele in una terrina, conditele con poco sale e lasciatele riposare per circa 1 ora affinché rilascino tutta la loro acqua di vegetazione amarognola. Nel frattempo, in una padella abbastanza capiente scaldate 3 cucchiai di olio e fatevi appassire la cipolla tritata finemente; quindi, aggiungetevi i pomodori, prima sbollentati, spellati e passati al setaccio, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata, insaporite il sugo di pomodoro con qualche foglia di basilico spezzettata. Dopo averle scolate, sciacquate e asciugate, friggete le melanzane in una padella con poco olio caldo finché saranno dorate; quindi, sgocciolatele e ponetele su carta assorbente a perdere l’unto in eccesso. Lessate ì maccheroni in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con metà della salsa di pomodoro. Imburrate una teglia per ciambella e distribuitevi uno strato di pasta al pomodoro, coprite con uno strato di fette di caciocavallo, un mestolo di salsa al pomodoro, uno strato di melanzane e spolverizzate con pecorino grattugiato. Ripetete l'operazione fino a esaurimento degli ingredienti. Cuocete la bomba di maccheroni nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti e servite subito.