Bucatini al sugo finto Stampa
ricette - Primi piatti

Gr 400 di bucatini, 1 grossa cipolla, 2 coste di sedano, 3 carote, 1 mazzetto di prezzemolo, un ciuffo di basilico, 4 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, mezzo bicchiere di vino rosso, gr 500 di polpa di pomodoro pelato, olio extravergine di oliva, sale, pepe, formaggio pecorino grattugiato q.b.

Tritate grossolanamente la cipolla, le carote, il sedano e tutte erbe aromatiche.
In un tegame fate scaldare mezzo bicchiere di olio e fatevi rosolare le verdure a fuoco basso, mescolando di continuo e facendo attenzione che non si attacchino al fondo. Quando le verdure saranno ben dorate, ma non bruciate, bagnate con il vino rosso, lasciate sfumare e aggiungete quindi la polpa di pomodoro tritata, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto fino a quando il sugo si sarà ristretto come un ragù.
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, conditela con il sugo preparato, spolverate con il pecorino grattugiato e servite subito in tavola.

detto sugo finto perchè per prepararlo si utilizzano gli stessi ingredienti per realizzare un buon ragù senza però mettere la carne.