Ali di pollo alla cacciatora Stampa
ricette - Secondi di carne

Ali di pollo alla cacciatora

 

Gr 800 di ali di pollo, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, gr 200 di funghi champignon 1 ciuffo di prezzemolo, 1 rametto di timo, gr 30 di burro, mezzo bicchire di vino bianco secco, 1 bicchiere di brodo di pollo, 2 pomodori maturi, olio extravergine di oliva, sale, pepe.


Pulite le ali di pollo, lavatele e asciugatele. Nettate i funghi e affettateli sottilmente. Tritate il prezzemolo. Pelate i pomodori e tritateli.
Fate rosolare le ali di pollo in un tegame con il burro e 1 cucchiaio di olio, dopo averle salate e pepate. Quando saranno ben dorate sgocciolatele e tenetele in caldo.
Nello stesso tegame, dopo avere eliminato quasi tutto il grasso di cottura, mettete la cipolla e l'aglio tritati, fateli appassire e unite i funghi, la metà del prezzemolo, il timo, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 5 minuti; quindi, sgocciolateli e metteteli da parte.
Versate nel tegame il vino e fatelo sfumare. Rimettete le ali di pollo nel tegame, aggiungete il brodo, i pomodori, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per circa 20 minuti a tegame coperto e a fuoco medio. A questo punto, scoprite il tegame e proseguite la cottura per altri 10 minuti, finché le ali saranno cotte.
Qualche minuto prima della fine della cottura unite i funghi e cospagete con il rimanente prezzemolo. Servite in tavola caldo.