Involtini di pollo al prosciutto Stampa
ricette - Secondi di carne

Involtini di pollo al prosciutto
(con verdure stufate)

8 fettine di petto di pollo del peso di circa 80 gr ciascuna, 8 fettine di prosciutto cotto, 8 fettine sottili di formaggio asiago, gr 50 di burro, mezzo bicchiere di vino bianco secco, 1 melanzana, 1 peperone, 4 pomodori maturi, 2 cipolle, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Lavate la melanzana, il peperone e il pomodoro. Sbucciate le cipolle e poi, tagliate tutte le verdure a pezzetti. Versate le verdure in una casseruola con 4 cucchiai di olio, insaporite con una presa di sale e una macinata di pepe e fate cuocere a fuoco moderato per circa mezz’ora, mescolando e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda se necessario.
Nel frattempo, allineate le fettine di pollo su un piano di lavoro e adagiate su ogni filetto 1 fettina di prosciutto e una fettina di formaggio. Arrotolate i filetti, fermateli con uno stecchino o legateli con spago da cucina e fateli rosolare in un tegame con il burro. Regolate di sale, bagnate con il vino bianco e proseguite la cottura per circa 20 minuti. A cottura ultimata, eliminate il filo o gli stecchini e trasferite gli involtini su un piatto da portata e serviteli caldi con le verdure stufate.