Babà al rum Stampa
ricette - Dolci

Babà al rum

Per la pasta: gr 150 di farina doppio 0, gr 100 di amido di frumento, gr 25 di zucchero, gr 100 di burro, 3 uova, dl 1 di latte, gr 20 di lievito di birra, un pezzetto di scorza di limone, 1 pizzico di sale.
Per la bagna: mezzo  litro di acqua, gr 120 di zucchero, 5 cucchiai di rum. Per la glassa:  2 cucchiai di gelatina di albicocche, mezzo bicchiere di acqua.

Ponete il burro fuori dal frigorifero in modo che si ammorbidisca e nel frattempo sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido e tenetelo da parte. Sbattete, con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero fino a ottenere uno zabaione ben liscio. Miscelate la farina con l’amido e incorporatela poco alla volta allo zabaione; quindi, aggiungete il lievito sciolto nel latte, il burro, la buccia di limone grattugiata e mescolate il tutto con la frusta. A questo punto, aggiungete il sale e continuate a mescolare fino a quando non otterrete un composto ben omogeneo.
Imburrate gli stampini, infarinateli, distribuitevi l’impasto e lasciate lievitare fino a quando raddoppia di volume. Nel frattempo preparate lo sciroppo sciogliendo sul fuoco lo zucchero nell’acqua assieme a 5 cucchiai di rum. Sciogliete a caldo, sul fuoco, la gelatina di albicocche nell’acqua.
Infornate i babà a 210 gradi, in forno già caldo, fino a quando la superficie  risulterà ben dorata (circa 15/20 minuti) Sformate i babà, bagnateli subito con lo sciroppo caldo e quando si sarà raffreddato spennellatene la superficie con la gelatina di albicocche calda.

.
stampini per babà