Maccheroni alla chitarra al ragù di carni Stampa
Ricette tipiche regionali - Abruzzo

Maccheroni alla chitarra al ragù di carni

Per la pasta: gr 300 di farina di grano duro, 3 uova, sale.
Per il ragù: 1 pezzo di carne di manzo di circa 250 gr, 1 pezzo di carne di maiale di circa 250 gr, 1 pezzo di carne di agnello di circa 250 gr, gr 500 di pomodori maturi per sugo, gr 50 di lardo, 1 cipolla, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino piccante fresco, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale, formaggio pecorino grattugiato q.b.

Sbollentate i pomodori e passateli al passa­verdura. Tritate il lardo con la cipolla, l'aglio e il peperoncino e ponete il battuto ad appassire in un tegame con mezzo bicchiere di olio; poi, unite le carni e fatele rosolare uniformemente, prima di bagnare con il vino bianco e lasciarlo evaporare. A questo punto, unite i pomodori passati, salate, incoperchiate e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore e mezza, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo, durante la cottura, poca acqua calda se necessario.
Preparate, nel frattempo, la pasta versando la farina a fontana sulla spianatoia, sgusciate le uova al centro, salate leggermente e iniziate a impastare con le mani. Lavorate energicamente la pasta per circa 20 minuti, senza aggiungere acqua. Quando la pasta sarà liscia e soda formate una palla, copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per circa 30 minuti. Sulla spianatoia infarinata stendete la pasta in una sfoglia dello stesso spessore dell'intervallo tra le corde della chitarra. Tagliatela in rettangoli di 60 x 20 cm circa, appoggiateli sulle corde della chitarra nel senso della lunghezza e passatevi sopra più volte il matterello, premendo delicatamente, in modo da ottenere dei maccheroni a sezione quadrata. In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata, tuffatevi i maccheroni, scolateli al dente e trasferiteli in una zuppiera. Conditeli con il solo sugo di pomodoro, cospargete con abbondante pecorino grattugiato e servite in tavola. La carne tradizionalmente è servita come secondo.


attrezzo per fare i maccheroni alla chitarra