Maccheroni alla chitarra Stampa
Ricette tipiche regionali - Abruzzo

Maccheroni alla chitarra

al sugo di agnello

Per la pasta: gr 400 di farina, 4 uova, 1 cucchiaino di olio, sale.
Per il sugo: gr 350 di carne di agnello, 4 pomodori ben maturi, 1 bicchiere di vino bianco secco, 2 spicchi di aglio, 1 rametto di rosmarino, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Disossate l'agnello, tagliatelo a pezzetti, mettetelo in una terrina, copritelo con il vino bianco secco e conditelo con uno spicchio di aglio tritato, il rametto di rosmarino, sale, pepe e lasciate marinare per 2 ore. Nel frattempo versate la farina a fontana sul tavolo di cucina, nel centro rompete le uova, mettete un cucchiaino di olio e un pizzico di sale e impastate con le dita portando progressivamente la farina nel centro, poi lavorate l'impasto con le mani, fino a ottenere una pasta piuttosto soda. A questo punto, formate una palla, avvolgetela in un panno da cucina pulito, bagnato con acqua tiepida e ben strizzato e lasciate riposare per circa 30 minuti in luogo fresco.

Trascorso questo tempo, con il matterello tirate due sfoglie non troppo sottili e appoggiatele una alla volta sulle corde metalliche della speciale chitarra(*), passatevi sopra con il matterello e si formeranno lunghi spaghetti quadrangolari.  Stendete la pasta su un vassoio leggermente infarinato e lasciatela asciugare per almeno 30 minuti. In una casseruola, possibilmente di terracotta, fate imbiondire con un cucchiaio di olio uno spicchio di aglio schiacciato, unite l'agnello sgocciolato e, a pentola scoperta, rosolatelo da tutte le parti per 10 minuti; quindi, filtrate la marinata con un colino fitto, versatela sulla carne e lasciatela evaporare a fuoco vivo.  Lavate i pomodori, spellateli, privateli dei semi e tritateli, uniteli all'agnello e fate insaporire a fuoco moderato per qualche minuto; poi, continuate la cottura per circa 1 ora, a pentola semicoperta. Lessate i maccheroni in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente, versateli in un piatto da portata, conditeli con il sugo di agnello e serviteli ben caldi.

 

(*) La chitarra è formata da un telaio di legno rettangolare,

sul quale sono tesi, a piccoli intervalli e nel senso della lunghezza,

numerosi fili di acciaio. Le dimensioni sono circa 50 cm di lunghezza e 25 cm di larghezza.