Frittata all'abruzzese Stampa
Ricette tipiche regionali - Abruzzo

Frittata all'abruzzese

6 uova fresche, 6 filetti di acciuga, 3 pomodori maturi, 3 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1 spicchio di aglio, un pizzico di peperoncino piccante in polvere, sale.

In un mortaio pestate i filetti di acciuga e il prezzemolo. Lavate i pomodori, spellateli, privateli dei semi e spezzettateli.  In una casseruola fate soffriggere con un cucchiaio di olio lo spicchio di aglio schiacciato; appena diventerà biondo, eliminatelo. Unitevi il pesto di acciughe, i pomodori spezzettati, il peperoncino in polvere, regolate di sale e cuocete a calore medio per circa 15 minuti, poi versate il sugo in una terrina e lasciate raffreddare. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, incorporatele al sugo e mescolate amalgamando bene gli ingredienti. Scaldate due cucchiai di olio in una padella larga, versatevi le uova sbattute e lasciate dorare la frittata da una parte; aiutandovi con un piatto rotondo grande e con il coperchio, capovolgetela e poi fatela scivolare, con delicatezza, di nuovo nella padella. Completate la cottura, mettete la frittata in un piatto da portata rotondo, tagliatela a spicchi o a listarelle e servitela calda.