Baccalà a ciauredda Stampa
Ricette tipiche regionali - Basilicata

Baccalà a ciauredda

Gr 500 di baccalà già ammollato e pronto per la cottura, 4 cipolline, 2 pomodori, 1 peperoncino, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio di aglio, olio extravergine di oliva.

Lavate i pomodori, togliete i semi e tagliateli a cubetti. Affettate le cipolline e fatele imbiondire in padella con un filo di olio; poi, aggiungete il pomodoro e l'aglio, il peperoncino,un mestolo di acqua calda e fate cuocere per circa 10 minuti; quindi, lavate il baccalà, tagliatelo a pezzi e mettete questi in padella con il pomodoro, aggiungendo eventualmente altra acqua calda e fate cuocere a fuoco basso per 20 minuti. A cottura ultimata servire con il prezzemolo tritato.