Polpettone alla calabrese Stampa
Ricette tipiche regionali - Calabria

Polpettone alla calabrese



Gr. 500 di polpa di manzo tritata, 1 panino raffermo ammollato nel latte, 1 costa di sedano, 1 carota, estratto di carne, gr. 50 di salame a fette, 1 cucchiaio di pinoli e 2 cucchiai di uva sultanina, 1 uovo, 3 uova sode, 1 cipolla, gr. 100 di concentrato di pomodoro, alcune foglie di basilico, 1 cucchiaino di zucchero, gr. 100 di pangrattato, gr. 100 di provola piccante, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

 


In una casseruola, con due cucchiai di olio, rosolate la cipolla affettata, unite il concentrato di pomodoro con 1 bicchiere di acqua, sale, zucchero e il basilico tritato. Cuocete per circa 1 ora.
Nel mentre,  in una terrina, amalgamate la carne con la mollica ammollata nel latte e strizzata, l'uovo, una presa di sale e una spolverata di pepe. Stendete la carne su un telo in un quadrato dello spessore di circa 1,5 cm.
Sistemate sulla carne il formaggio, il salame, il pangrattato precedentemente tostato, l'uva sultanina, i pinoli e le uova sode sgusciate disposte in fila al centro; arrotolate, avvolgete con il telo e legate.
Cuocete il polpettone per circa 1 ora in acqua bollente con un cucchiaio di estratto di carne, la carota e il sedano mondati e spezzettati. Sgocciolatelo e servitelo a fette con la salsa di pomodoro, accompagnandolo, a piacere con piselli.