Baccalà alla napoletana Stampa
Ricette tipiche regionali - Campania




Baccalà alla napoletana


Gr 800 di baccalà ammollato, gr 500 di peperoni, gr 400 di pomodori pelati, 2 cipolle, 1 ciuffo di prezzemolo, farina, olio extravergine di oliva, sale, peperoncino.

Pulite il baccalà, tagliatelo a pezzi, passatelo nella farina e friggetelo in abbondante olio; quindi, mettetelo a scolare su un foglio di carta assorbente da cucina.
Pulite i peperoni e tagliateli a listarelle. Versate, in un capiente tegame, 4 cucchiai dell'olio usato per friggere il baccalà e fatevi appassire, a fuoco basso, le cipolle affettate sottilmente, unite i pomodori pelati spezzettati, salate e fate cuocere finché la salsa si sarà ristretta.
A questo punto, aggiungete i peperoni, il pezzemolo tritato e il peperoncino spezzettato e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete, infine i pezzi di baccalà fritto, incoperchiate e lasciate cuocere, a fiamma bassa, ancora per 10 minuti. Servite caldo.