Casatiello Stampa
Ricette tipiche regionali - Campania

Casatiello

Per la pasta: gr 500 di farina, gr 30 di lievito di birra, gr 50 di strutto, sale, pepe. Per il ripieno: gr 100 di formaggio pecorino, gr 100 di formaggio provolone, gr 200 di salame, sale, pepe.Per guarnire: 3 uova.

Preparate la pasta stemperando il lievito in 2,5 dl di acqua tiepida leggermente salata. Setacciate la farina a fontana in una ciotola e al centro versate il lievito sciolto, lo strutto, un pizzico di sale e abbondante pepe. Impastate il tutto energicamente con le mani per circa 10 minuti; poi, formate una palla, ponetela in una ciotola leggermente infarinata, incidetela con un taglio a croce, copritela con un tovagliolo umido e lasciatela lievitare in un luogo tiepido fino a quando la pasta si sarà raddoppiata di volume (un paio di ore circa). Trascorso questo tempo, trasferite di nuovo la pasta sulla spianatoia infarinata, tenendone da parte una piccola porzione e stendetela allo spessore di circa 1 cm. Cospargetela con i formaggi e il salame ridotti a cubetti, quindi arrotolatela su se stessa.  Disponete il rotolo in uno stampo per ciambelle unto di strutto. Disponete le uova intere sulla superficie del casatiello e fermatele con strisce di pasta ricavate dalla porzione tenuta da parte. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 50 minuti. A cottura ultimata, sformate e lasciate intiepidire il casatiello prima di servirlo.