Minestra di fave e cicoria Stampa
Ricette tipiche regionali - Puglia

Minestra di fave e cicoria

 

Gr. 250 di fave secche decorticate, gr. 800 di cicoria, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Lavate bene le fave, trasferitele in una casseruola e unite circa 2 litri di acqua, salate e portate a bollore, cuocete a fuoco basso per circa 1 ora, mescolando ogni tanto, fino a quando le fave si saranno disfatte e la minestra avrà raggiunto una consistenza densa e corposa.
Nettate e lavate la cicoria, lessatela in abbondante acqua salata, scolatela, strizzatela e tagliatela grossolanamente; poi, passatela in una padella con due cucchiai di olio caldo e lasciandola soffriggere per qualche minuto. Regolate di sale.
In ogni piatto, ponete una porzione di fave e una parte di cicoria, irrorate con un filo d'olio e servite subito.