Quiche Lorraine Stampa
Ricette dal mondo - Cucina francese

Torta salata tipica francese della zona della Lorena.

1 confezione di pasta sfoglia surgelata di 350 gr. gr 200 di pancetta affumicata in unico pezzo, gr 150 di emmenthal, 3 uova, 3 cucchiai di panna liquida, gr 20 di burro, 1 cucchiaio di latte, sale, pepe.

Fate scongelare la pasta sfoglia tenendola per un paio di ore a temperatura ambiente; quindi, stendetela con il matterello toccandola il meno possibile con le mani e ricavatene due dischi sottili, di cui uno più grande dell'altro. Imburrate una teglia di circa 24 cm di diametro e rivestite il fondo e le pareti con il disco di pasta più grande e mettetela in frigorifero fino al momento di riempirla. Avvolgete il disco di pasta più piccolo in un telo pulito e riponetelo in frigorifero. Scaldate in una casseruola mezzo litro di acqua e nel frattempo tagliate la pancetta a dadini. Quando l'acqua sarà a ebollizione gettate dentro i dadini di pancetta per un paio di minuti, poi scolateli e asciugateli.  In una padellina fate fondere il burro e rosolatevi i cubetti di pancetta sbollentati. Tagliate a dadini anche l'emmenthal. Togliete dal frigorifero la teglia foderata di pasta e riempitela con la pancetta e il formaggio.  Accendete il forno e scaldatelo a 200°. In una terrina rompete le uova, unite la panna liquida, poco sale fino, un pizzico di pepe nero, e amalgamate bene battendo con una forchetta. Versate la crema nella teglia, coprendo uniformemente pancetta e formaggio. Punzecchiate con le punte di una forchetta il disco di pasta più piccolo e sovrapponetelo alla quiche senza fissarne i bordi. Con i ritagli di pasta avanzata potrete creare dei disegni da sovrapporre al disco come decorazione. Lucidatelo, a questo punto, con poco latte e passate in forno per 40 minuti, finché la pasta sarà ben dorata.