Stampa
Categoria: Toscana
Visite: 287

Pappa al pomodoro

500 g di pomodori per salsa, 300 g di pane casereccio raffermo, 1 litro di brodo vegetale, 1 spicchio d’aglio, qualche foglia di basilico, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Lavate i pomodori, spellateli e tagliateli grossolanamente. In una casseruola scaldate l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio a fuoco basso per un paio di minuti; poi, togliete l’aglio, unite i pomodori, fate cuocere per qualche minuto e prima di coprire con un coperchio aggiustate di sale e pepe. Mentre la salsa cuoce, tagliate il pane a tocchetti, mettetelo in una ciotola e copritelo con del brodo bollente finché la crosta non si sarà ammorbidita; quindi, unite il pane nella casseruola col pomodoro e mescolate finché il pane non sarà completamente sfatto. Se la pappa dovesse asciugarsi troppo unite il brodo poco alla volta. A cottura ultimata, aggiustate di sale e pepe ed unite le foglie di basilico fresco. Lasciate riposare la pappa al pomodoro e prima di servirla guarnitela con del basilico fresco e un filo d’olio extravergine d’oliva.